Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

"Dispositivi di Protezione Individuale e validazione INAIL", una nota di Virginio Galimberti

Pubblichiamo una nota di Virginio Galimberti, Gruppo Tecnico Art. 15 Comma 3 D.L. 18/20 e Presidente Sottocommissione DPI UNI, sulla validazione da parte dell'INAIL di Dispositivi di Protezione Individuale.

Dossier Ambiente n. 123
Dispositivi di Protezione Individuale e validazione INAIL

di Virginio Galimberti
Gruppo Tecnico Art. 15 Comma 3 D.L. 18/20
Presidente Sottocommissione DPI UNI


Con il Decreto Legge n 18 del 17 marzo 2020 (art 15 comma 3) è permessa, fino alla fine del periodo di pandemia, l’immissione sul mercato di Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) non contrassegnati con la marcatura CE ma che sono stati sottoposti alla procedura di validazione predisposta da INAIL e l’abbiano superata.
L’obiettivo principale delle procedure di validazione (INAIL e Istituto Superiore di Sanità) che si prefigge il Governo è rivolto particolarmente al settore sanitario per tutelare principalmente la sicurezza e la salute di questi operatori.

La nota completa di Virginio Galimberti è disponibile al link sottostante