Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

Fase 2, la circolare ai Prefetti con le indicazioni sui controlli relativi alle attività produttive, industriali e commerciali

Il Ministero dell'interno ha emanato la Circolare con le indicazioni operative relative al DPCM del 26 aprile 2020 sul contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 che illustra ai Prefetti le principali misure in vigore, su tutto il territorio nazionale, dal 4 maggio 2020. La nuova Circolare conferma le precedenti indicazioni includendo le ASL tra i soggetti in aiuto ai Prefetti nei controlli.

Dossier Ambiente n. 123
Online le indicazioni operative relative al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 26 aprile 2020 sul contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19.

Le principali misure, in vigore su tutto il territorio nazionale da domani 4 maggio, sono illustrate nella circolare del capo di Gabinetto ai Prefetti del 2 maggio 2020.

L'obiettivo del nuovo quadro di regole, spiega il documento, è trovare un punto di equilibrio tra la salvaguardia primaria della salute pubblica e l'esigenza di contenere l'impatto delle restrizioni sulla vita dei cittadini, tra il sostegno al riavvio del sistema economico produttivo e la sicurezza dei lavoratori.