Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

Norma UNI ISO 30408, gestione delle risorse umane

Pubblicata in lingua italiana dalla Commissione Responsabilità sociale delle organizzazioni la nuova norma UNI ISO 30408:2017 "Gestione delle risorse umane - Linee guida per la governance umana".

Manuale di Primo Soccorso sula lavoro e in casa
È risaputo quanto in un’organizzazione le risorse umane cioè il capitale umano siano fondamentali per il buon funzionamento delle attività. Questo perché le persone sono il cuore di un’organizzazione che è gestita da un sistema di governance. Quest’ultima definisce le regole, i sistemi, i processi e i comportamenti delle persone. A tal proposito la Commissione Responsabilità sociale delle organizzazioni si è occupata dell’adozione anche in lingua italiana della ISO 30408.

La norma UNI ISO 30408:2017 "Gestione delle risorse umane - Linee guida per la governance umana" fornisce linee guida sugli strumenti, sui processi e le prassi da mettere in atto per stabilire, mantenere e migliorare in continuo una efficace governance umana all'interno delle organizzazioni. Si applica alle organizzazioni di tutte le dimensioni e settori, sia pubbliche, sia private, con o senza scopo di lucro. Non tratta invece le relazioni con i sindacati o altri organismi rappresentativi.

Con una pianificazione strategica della governance umana un’organizzazione può diventare competitiva sotto molteplici aspetti. Ad esempio potrà rispondere a esigenze organizzative, regolamentari e operative; prevedere e gestire i rischi legati alle risorse umane; assicurare che siano gestiti i costi correlati e che sia misurato il valore di tali investimenti; sviluppare una cultura organizzativa che rifletta i propri valori organizzativi; promuovere una maggior gestione, una comunicazione efficace e la collaborazione tra stakeholder; ottimizzare la prestazione generale.

Fonte: UNI