Aumentano nel 2011 le Bandiere Blu in Italia, premiate 201 località e 416 spiagge

Nel 2011 aumentano le Bandiere Bu in Italia, riconosciute dalla ONG internazionale FEE – Foundation for Environmental Education. Le località costiere con Bandiera Blu salgono a 201 (erano 195 nell’anno precedente) e i porti turistici a 81 (erano 25 nel 2020). Il riconoscimento anche a 416 spiagge (rispetto alle 407 del 2020) mentre le Bandiere sui laghi scendono a 16 con due uscite.

Le Bandiere Blu 2021 assegnate dalla Foundation for Environmental Education (FEE) a 201 località costiere e 81 approdi turistici corrispondono al 10% circa dei siti premiati a livello mondiale. 416 le spiagge italiane premiate, 9 in più rispetto allo scorso anno, con la Liguria che si conferma  ancora una volta al primo posto.

I Comuni che hanno ottenuto il riconoscimento in base ai 32 criteri di sostenibilità quest’anno sono 201, 6  in più rispetto ai 195 dello scorso anno, con 15 nuovi ingressi e 9 Comuni non confermati.

In particolare, la Liguria conferma 32 località, segue la Campania con 19 Bandiere con un nuovo ingresso ma anche un’uscita, la Toscana  scende a 17 Bandiere con tre uscite. Raggiunge i 17 riconoscimenti  anche la Puglia, con tre nuovi ingressi e un’uscita. Le Marche salgono a 16, con un nuovo ingresso. Anche la Calabria va a quota 15 con due  nuovi ingressi e un’uscita, mentre la Sardegna riconferma le sue 14  località (con un nuovo ingresso e un’uscita). L’Abruzzo sale a 13 con tre nuovi ingressi, il Lazio arriva a 11 con  due nuovi Comuni. Rimangono invariate le 10 bandiere del Trentino Alto Adige, a 10 sale anche la Sicilia con due new entry. Sono riconfermate le 9 Bandiere del Veneto, così come le 7 località dell’Emilia Romagna. La Basilicata conferma le sue 5 località; si registrano due uscite in  Piemonte che ottiene 2 Bandiere; il Friuli Venezia Giulia conferma le  2 dell’anno precedente. Il Molise rimane con 1 Bandiera, anche la  Lombardia conferma 1 Bandiera blu.

Per i porti turistici le Bandiere Blu sono state assegnate in Basilicata a Marina di Policoro (Policoro), in Friuli Venezia Giulia a Portopiccolo Marina (Duino-Aurisina), in Liguria al Porto di Bordighera (Bordighera), in Puglia al Porto turistico Marina Resort “Bisceglie Approdi” (Bisceglie), in Sicilia a Capo D’Orlando Marina (Capo D’Orlando), in Veneto a Marina Resort Portobaseleghe (San Michele al Tagliamento).

Le Bandiere Blu sui laghi scendono a 16, con due uscite. Dieci Bandiere per il Trentino dove  la FEE ha premiato la qualità delle strutture alberghiere e dei servizi d’utilità pubblica sanitaria, l’aggiornamento delle informazioni e i progetti di educazione ambientale portati avanti nelle Dolomiti per trasformare i laghi in quota in vere e proprie oasi naturali. Il riconoscimento è andato alle spiagge Bondone, Pergine Valsugana, Baselga di Pinè, Lavarone, Bedollo, Caldonazzo, Tenna, Levico terme, Sella giudicarie e Calceranica al lago. Per l’Abuzzo, in provincia dell’Aquila, confermate le Bandiere Blu di due località lacustri incastonate nel cuore della regione verde d’Europa: Villalago e Scanno.

Fonte: Bandiera Blu

Vai all’elenco completo delle Bandiere Blu 2021…

Vai alla notizia sul sito di Rai News…

Precedente

Prossimo