CIIP, proposte sulla sicurezza del lavoro nel settore trasporti

La Consulta Interassociativa Italiana per la Prevenzione ha inviato una lettera ai Ministeri competenti ed alla Conferenza Stato Regioni avente per oggetto “Sicurezza del lavoro nei settori ferroviario, portuale, marittimo, pesca”.

CIIP ha inviato il 13 aprile 2021 una lettera ai Ministeri competenti ed alla Conferenza Stato Regioni avente per oggetto “Sicurezza del lavoro nei settori ferroviario, portuale, marittimo, pesca”.

In questa fase CIIP riprende il tema dell’attuazione dell’art.3 del D.Lgs. 81/2008 in materia di adeguamento e armonizzazione con i principi fondamentali del Titolo I della normativa relativa alle attività lavorative a bordo delle navi (D.Lgs. 27 luglio 1999, n. 271), in ambito portuale (D.Lgs. 27 luglio 1999, n. 272) e per il settore delle navi da pesca (D.Lgs. 17 agosto 1999, n. 298), e l’armonizzazione delle disposizioni tecniche di cui ai titoli dal II al XII del medesimo decreto con la disciplina in tema di trasporto ferroviario contenuta nella legge 26 aprile 1974, n. 191, e relativi decreti di attuazione.

Fonte: CIIP

Vai alla notizia completa…

Vai al documento “Sicurezza del lavoro nei settori ferroviario, portuale, marittimo, pesca”…

Precedente

Prossimo