EU-OHA, la Campagna europea 2023-2025 sarà “Lavoro sano e sicuro nell’era digitale”

La Campagna ambienti di lavoro sani e sicuri 2023-2025: “Lavoro sano e sicuro nell’era digitale” sarà lanciata nell’ottobre 2023. Tratterà gli impatti della digitalizzazione sul lavoro e sui luoghi di lavoro e analizzerà le relative sfide e opportunità in materia di sicurezza e salute sul lavoro.

 

La Campagna ambienti di lavoro sani e sicuri 2020-2022 “Alleggeriamo il carico!” è giunta al termine. Il 14 e 15 novembre 2022 l’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (EU-OSHA) ha tenuto l’Healthy Workplaces Summit come evento di chiusura della campagna 2020-22 con più di 300 partecipanti che hanno partecipato all’evento a Bilbao e ancora di più che si sono uniti online.
Il vertice ha riunito i principali esperti e decisori europei per discutere i risultati della campagna e ha condiviso le conoscenze ed esplorato le strategie future per un’efficace prevenzione dei disturbi muscoloscheletrici (MSD) sul lavoro.
Ricercatori e rappresentanti delle autorità nazionali ed europee hanno contribuito alle discussioni in tre sessioni parallele sulle sfide e soluzioni innovative per le ispezioni della prevenzione dei DMS nelle imprese;  il supporto efficace per lavorare con i DMS cronici e il legame tra DMS e rischi psicosociali.

Sono ora già in corso i lavori per la prossima Campagna per il periodo 2023-2025: “Lavoro sano e sicuro nell’era digitale”, che evidenzierà l’impatto della digitalizzazione sul lavoro e sui luoghi di lavoro e le relative sfide e opportunità in materia di sicurezza e salute sul lavoro (SSL).
La Campagna ambienti di lavoro sani e sicuri 2023-2025 ​​sensibilizzerà sull’impatto delle nuove tecnologie digitali sul lavoro e sui luoghi di lavoro e sulle sfide e sulle opportunità in materia di sicurezza e salute sul lavoro (SSL) fornendo anche una piattaforma per lo scambio di soluzioni di buone prassi.

Cinque aree prioritarie strutturano la nuova campagna:

  • Lavoro su piattaforma digitale;
  • Robotica avanzata e intelligenza artificiale;
  • Lavoro a distanza;
  • Sistemi digitali intelligenti;
  • Gestione dei lavoratori attraverso l’intelligenza artificiale.

La Campagna ambienti di lavoro sani e sicuri 2023-2025: “Lavoro sano e sicuro nell’era digitale” sarà lanciata nell’ottobre 2023 e si basa principalmente sui risultati e sulle risorse della panoramica OSH sulla digitalizzazione 2020-2023 ma comprende anche la ricerca dell’EU-OSHA in altri settori, come gli studi di previsione e la panoramica OSH sul sostegno alla conformità.

Fonte: EU-OSHA

Vai alla notizia…

Vai al Summit 2022 “Healthy Workplaces Lighten the Load”…

Vai alla Campagna 2023-2025 “Lavoro sano e sicuro nell’era digitale”…

Precedente

Prossimo