EU-OSHA, aggiornato alle misure anti COVID-19 lo strumento OiRA per la valutazione dei rischi nei luoghi di lavoro

L’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro migliora il proprio strumento per la valutazione dei rischi nei luoghi di lavoro (OiRA) aggiornandolo alle misure anti COVID-19 e alle esigenze dei vari settori professionali.

L’EU-OSHA ha migliorato lo strumento per la valutazione dei rischi (OiRA) che mette a disposizione delle imprese per aiutarle a garantire posti di lavoro sicuri. Lo strumento su misura, varato a giugno 2020, è stato ora potenziato e aggiornato per soddisfare al meglio le esigenze dei vari settori professionali nell’offrire buone condizioni sanitarie durante la pandemia di COVID-19.

Il sistema è interattivo e tiene conto dell’importanza di adattare processi di lavoro rispettosi delle misure anti COVID-19  ma anche di valutare le potenziali conseguenze, per la salute e la sicurezza sul lavoro, determinate dal lavoro in isolamento conseguenza del distanziamento interpersonale.

Nella nuova versione di OiRA sono state integrate anche le prassi delle imprese in materia di test e vaccinazioni anti COVID-19.

Fonte: EU-OSHA

Vai alla notizia completa…

Vai agli “OiRA tools” nazionali aggiornati alle normative dei singoli Paesi…

Prova il nuovo strumento OiRA…

Precedente