La norma UNI EN ISO 19085-11 fornisce requisiti e misure di sicurezza delle macchine per la lavorazione del legno

Pubblicata della Commissione Sicurezza – Macchine la norma UNI EN ISO 19085-11:2020 “Macchine per la lavorazione del legno – Sicurezza – Parte 11: Macchine combinate”.

La sua lavorazione del legno nel tempo è molto cambiata e il settore deve rispondere a particolari requisiti di sicurezza e qualità. La normazione, sempre attenta ai temi inerenti la salvaguardia degli individui, si è occupata di recente, grazie alla Commissione Sicurezza – Macchine, di recepire anche in lingua italiana la norma UNI EN ISO 19085-11:2020 “Macchine per la lavorazione del legno – Sicurezza – Parte 11: Macchine combinate”

Questo documento fornisce i requisiti e le misure di sicurezza per le macchine combinate stazionarie e spostabili per la lavorazione del legno, con almeno due unità di lavoro utilizzabili separatamente e con carico e scarico manuale del pezzo. Le unità di lavoro integrate possono essere solo di questi tipi:
1. un’unità di taglio;
2. un’unità di stampaggio;
3. un’unità di piallatura.

Le macchine sono progettate per tagliare legno massiccio e materiali con caratteristiche fisiche simili al legno.

La norma tratta tutti i pericoli significativi, le situazioni e gli eventi pericolosi relativi a tali macchine, quando sono azionate, regolate e mantenute come previsto e alle condizioni previste dal fabbricante, compreso un utilizzo improprio ragionevolmente prevedibile.

Inoltre, il documento non si applica alle macchine:
a) che incorporano solo un’unità di piallatura e un dispositivo di mortasatura (queste sono trattate nella ISO 19085-7:2019);
b) combinate che incorporano un’unità sega a nastro;
c) con un’unità di mortasatura con un azionamento separato diverso da quello dell’unità di piallatura;
d) destinate all’utilizzo in atmosfera potenzialmente esplosiva;
e) fabbricate prima della data della sua pubblicazione come norma internazionale.

Nel corpo della UNI EN ISO 19085 parte 11 sono riportati i seguenti riferimenti normativi:
– ISO 7960 Airborne noise emitted by machine tools – Operating conditions fwoodworking machines;
– ISO 12100 Safety of machinery- General principles for design – Risk assessment and risk reduction;
– ISO 13849-1 Safety of machinery – Safety-related parts of control systems – Part 1: General principles for design;
– ISO 19085-1 Woodworking machines – Safety – Part 1: Common requirements;
– ISO 19085-5 Woodworking machines – Safety- Part 5: Dimension saws;
– ISO 19085-6 Woodworking machines – Safety – Part 6: Single spindle vertical moulding machines (“toupies”);
– ISO 19085-7 Woodworking machines – Safety – Part 7: Surface planing, thickness planing, combined surface/thickness planing machines;
– ISO 19085-9 Woodworking machines – Safety – Part 9: Circular saw benches (with and without sliding table);
– IEC 61800-5-2 Adjustable speed electrical power drive systems – Part 5-2: Safety requirements – Functional.

Fonte: UNI

Vai alla notizia completa…

Precedente